SAMUELESILVA
archive(2005-2011)

I numeri di Internet

7 marzo 2010

Spesso non ci rendiamo conto della vastità della rete. I numeri sono incredibili. Con questo semplice video Jess3 ci spiega le dimensioni di Internet. Davvero molto interessante.

Via | MelaMorsicata

Kindle, MicroSoft, Apple: strana storia

24 febbraio 2010

Vi invito a leggere in successione questi quattro articoli tratti dalle versioni online dei più celebrati quotidiani cartacei italiani. Tante combinazioni, una strana successione di eventi, non trovate?

Gli studenti bocciano Kindle
Apple, presentato l’iPad
MicroSoft e Amazon, è accordo
Kindle a Princeton per consumare meno carta

Via | Mantellini.

Google e ViviDown

24 febbraio 2010

Viviamo in un paese che definire arretrato è forse poco. La sentenza del caso ‘Google’ è davvero assurda; anzichè allargare le libertà riusciamo sempre a tornare indietro, nel medioevo. Si aprono scenari davvero preoccupanti, Google inizierà a considerare l’Italia come la Cina dell’occidente.

Da Repubblica – Il tribunale di Milano ha condannato tre dirigenti di Google accusati di diffamazione e violazione della privacy per non avere impedito nel 2006 la pubblicazione sul motore di ricerca di un video che mostrava un minore affetto da sindrome di Down insultato e picchiato da quattro studenti di un istituto tecnico di Torino. A tre imputati sono state inflitti sei mesi di reclusione con la condizionale. Un quarto dirigente che era imputato è stato assolto. Si tratta del primo procedimento penale anche a livello internazionale che vede imputati responsabili di Google per la pubblicazione di contenuti sul web.

San Valentino

14 febbraio 2010

Oggi cade la festa degli innamorati. Ah, l’amour!! Niente di meglio che segnalare 42 sfondi dedicati a San Valentino, anche perchè dedicare un post all’amore non è proprio nelle mie corde. Buon San Valentino a tutti.

San Valentino

Formspring: che sarà mai?

9 febbraio 2010

Questa notte mi sono iscritto a FormSpring. Sono in vacanza. Niente di eccezzzzionale, si tratta dell’ennesimo sito di Social Network; amici e non possono farti delle domande (anche in forma anonima) e tu devi rispondere. Non sei obbligato ovviamente. Con sincerità se possibile. Può essere divertente, può essere inutile, può essere una cazzata. Assolutamente collegato a FaceBook, come quasi tutto ormai. Aspetto le prime domande; vedrò se rispondere.

Bara e Semaforo (intelligenti)

5 gennaio 2010

Architettura e Design è un blog che mi piace. Non è difficile trovare oggetti interessanti e novità degne di nota. Il mese scorso è stato molto fertile: ho scoperto due innovazioni che mi hanno entusiasmato. La prima è una confezione per sigarette a forma di bara: nessuna scritta, nessuna minaccia di morte. Semplice ed essenziale. E’ certamente macabra ma io la trovo geniale. La seconda invece potrebbe essere l’invenzione del secolo: un semaforo che indica quanto tempo manca allo scadere del rosso. Eko (è questo il nome del semaforo) ha vinto il Red Dot Design Award (presumo sia un premio prestigioso) e potrebbe alleviare la mia attesa e quella di molti automobilisti. Non c’è un conto alla rovescia numerico ma un segnale luminoso che indica il trascorrere del tempo. Finalmente potrò giocare con l’iPhone senza l’ansia del verde e, soprattutto, senza la paura di sentire il clacson della macchina che mi segue.

Bara SigaretteSemaforo a Tempo

Rinnovata la legge Pisanu

3 gennaio 2010

Inizio il nuovo anno con una segnalazione triste ma preventivata. Anche quest’anno il governo ha deciso di rinnovare la legge Pisanu. Lo stratagemma migliore per bloccare lo sviluppo del paese. Complimenti.

Il selezionatore di Feed

29 maggio 2009

Feed RSS a valangaI feed sono un’invenzione stupenda. Permettono di ricevere le notizie e di rimanere sempre aggiornati, praticamente in tempo reale. Hanno però un grosso problema: tendono a diventare eccessivi, ingombranti, ridondanti. Tutti abbiamo problemi di abbondanza di feed. Siamo sommersi dagli articoli, dai post, dalle notizie. Un fiume di parole che ci insegue, ci copre, ci perseguita. Nella stragrande maggioranza dei casi questa valanga di parole rimane inascoltata, un rumore di fondo che tutti sentono ma che in pochi riescono ad afferrare. Ho usato il termine rumore con cognizione di causa: è un vero e proprio frastuono. Una piccola percentuale di questi scritti sono interessanti, difficile quantificare: una mia personalissima stima, a spanne, parla del 98% di spazzatura. In realtà non si tratta di rumenta vera e propria: semplicemente sono inutili. Interessanti per chi scrive, noiosi, terribilmente noiosi, per chi legge. E magari sono anche scritti bene. Quasi sempre. Ma sono noiosi, inutili e, spesso, ripetitivi. Sono iscritto ad almeno 15 feed di tecnologia varia: la stessa notizia, generalmente copiata da qualche sito straniero, è riportata almeno 8 volte. Facebook è stato bloccato in Iran (e poi sbloccato). Bene. Ho trovato questa notizia in 7 siti diversi nei giorni scorsi. Sempre uguale, almeno quello. E io non riesco più a seguire questo rumore, questa spazzatura. Ho bisogno di selezionare, di leggere solo il materiale interessante. Il tempo è tiranno, e scarseggia. Quindi offro lavoro. Si potrebbe addirittura immagine una nuova figura professionale: il selezionatore di Feed. Io pago un cifra mensile, ti mando i miei feed (max 1000) e tu, selezionatore, mi scegli i 25 articoli/giorno che credi possano interessarmi. Solo 25 post, 25 informazioni che pensi che io sia interessato a leggere. Io ti segnalo i post che non hanno suscitato il mio interesse e tu, selezionatore di feed, aggiorni il mio database e regoli le tue scelte in base alle mie preferenze. Non esiste una macchina (almeno credo) che possa svolgere una funzione simile. Facciamo un esempio stupido: immaginiamo 20 euro/mese. Con 50 clienti sono già mille euro. E non credo sia un impegno gravoso, soprattutto su larga scala. Qualche volontario?

Girls with iPhones

9 maggio 2009

Il melafonino è un accessorio molto tecnologico e molto geek, ma non necessariamente di esclusiva maschile. Ho visto tantissime ragazze con il cellulare della mela morsicata, ed essendo un oggetto decisamente di tendenza molte donne lo utilizzano anche per le sue qualità fashion. E questa galleria di immagini non fa altro che esemplificare questo concetto: Girls with iPhone è un sito che raccoglie fotografie di ragazze (meglio se esteticamente apprezzabili) con il loro iPhone. Alcune di queste foto (ho scelto quattro immagini quasi a caso) sono mooooolto interessanti! ;-)

Girls with iPhonesGirls with iPhonesGirls with iPhonesGirls with iPhones

* Via | MelaMorsicata.

Quattro splendidi 1920×1200

26 aprile 2009

Nel mio continuo girovagare alla ricerca di qualcosa, che qualcosa non so nemmeno io cosa sia, mi sono imbattuto in questi splendidi wallpaper 1920×1200. Non ricordo assolutamente la fonte, se qualcuno volesse segnalarla sarò lieto di inserire i link originali. Sono perfetti da utilizzare su iMac con risoluzione, ovviamente, 1920×1200.

Where Am I?

You are currently browsing the on the Net category at Samuele Silva.