SAMUELESILVA
archive(2005-2011)

Capitan Basilico

7 ottobre 2008

Finalmente è giunta l’ora: il più grande supereroe ligure (ma non solo) irrompe nelle nostre sale. Capitan Basilico è arrivato. Venerdì 10 ottobre è il giorno scelto per l’arrivo dell’eroe dei nostri sogni, il più grande paladino della giustizia: non è superman, non è spiderman, non è batman. E’ capitan Basilico. Non è uno scherzo, è semplicemente l’ultimo capolavoro dei Buio Pesto: dopo un anno di lavoro, con un budget decisamente basso e grazie alla collaborazione di amici, personaggi celebri (Enrico Ruggeri, Giorgio Faletti, Serena Garitta, Ale & Franz i primi che mi vengono in mente) e semplici comparse (oltre 1600), il capitano è pronto ad aiutare chi è in difficoltà. L’intero incasso sarà infatti devoluto al progetto “Ambulanza Verde“. Se abitate in Liguria, se passate per la Liguria, andate a vedere il film. Un film che forse non avrà effetti speciali da Oscar ma che comunque garantisce divertimento e, soprattutto, aiuta una nobile causa.

Capitan Basilico

Capitan Basilico” è il secondo film benefico dei Buio Pesto. Dopo il successo di “Invaxön – Alieni in Liguria”, che sbancò i botteghini cinematografici liguri nel 2004, la band di Bogliasco ha girato un nuovo lungometraggio per raccogliere proventi destinati al progetto “Ambulanza Verde”. Anche stavolta l’intera regione ha risposto con entusiasmo alla chiamata dei Buio Pesto: il cast è interamente ligure e i grandi numeri della lavorazione ne fanno un altro piccolo kolossal. Oltre gli attori (solo alcuni professionisti, la maggior parte dilettanti) hanno dato il loro contributo al film Enrico Ruggeri, Giorgio Faletti, Ale & Franz, Elio e le Storie Tese, Piotta e Capitan Ventosa. I “vip” hanno recitato gratuitamente, così come i 400 attori e le 16.000 comparse. Tutti uniti da un unico obiettivo: aiutare le pubbliche assistenze bisognose di mezzi di soccorso e attrezzature mediche.

Due ore di pellicola, 132 scene girate in 57 location, 400 attori in scena, 1.000 collaboratori, oltre 16.000 comparse, 49 giorni di riprese e 2.200 ore di lavorazione sono i numeri di questa nuova impresa tutta ligure.

La trama vede Capitan Basilico, primo supereroe ligure dedito ad aiutare il prossimo in difficoltà, alle prese con la folle gelosia di Regina, la sua bellissima ma vendicativa ex fidanzata, che dopo aver compiuto una serie di spettacolari furti per screditarlo di fronte ai suoi ammiratori, lo rapisce, per infangare definitivamente la sua reputazione di eroe invincibile. Le forze dell’ordine non potranno che rivolgersi ai Buio Pesto per ritrovare il beniamino dei liguri e sgominare la banda di fantasmagorici supereroi assoldati da Regina.

§ Leave a Reply

Categories