SAMUELESILVA
archive(2005-2011)

Non comprate asciugatrici Ariston!

6 aprile 2010

Vi voglio raccontare una storia che spero possa essere utile a chiunque voglia acquistare un’asciugatrice. Mia sorella ha comprato un’asciugatrice Ariston, modello ASL70CX; la data di acquisto è 15 marzo 2006, il prezzo è 399 euro. Purtroppo non ha potuto utilizzarla per quasi due anni e al primo tentativo di asciugatura si è rotta. La data del primo intervento è 3 febbraio 2008. E’ intervenuta l’assistenza ufficiale, RI.EL. di Crepaldi Riccardo (Arma di Taggia), che ha riscontrato il difetto, riparato e consigliato (consiglio seguito) l’estensione di garanzia a 5 anni, alla modica cifra di 80 euro. Riparato per modo di dire in quanto il problema tornava a galla praticamente ad ogni utilizzo. L’assistenza è intervenuta 6 volte (tutto registrato e conservato ovviamente), il difetto sempre il medesimo. Tutte le volte ha sostituito la ‘resistenza’ (tutte le volte 20 giorni di attesa per ordinare il pezzo) e tutte le volte dopo pochi utilizzi l’asciugatrice ha ripresentato il problema: un problema che blocca il funzionamento e non permette all’asciugatrice di eseguire il suo compito: asciugare (strano, eh?). L’ultima chiamata all’assistenza è del 4 febbraio 2010: ad oggi (sono passati due mesi) non sono ancora intervenuti (manca il pezzo di ricambio). Un comportamento che definire poco professionale è forse riduttivo. Il 20 febbraio è arrivata anche la beffa: una simpatica signorina ha chiamato mia sorella sul cellulare e le ha proposto una nuova asciugatrice Ariston ad un prezzo scontato. Non penso ci siano troppi commenti da fare. Non mi rimane che consigliare a tutti i lettori, ai curiosi che passano da queste pagine, a tutti coloro che sono interessati a comprare un’asciugatrice, di non acquistare assolutamente prodotti marchiati Ariston: per la pessima qualità del prodotto e per la scarsa professionalità dell’assistenza. Mia sorella è intenzionata a denunciare l’Ariston e l’assistenza di Sanremo per far valere le sue ragioni: qualche consiglio in merito?

Ariston: da evitare!

§ Leave a Reply