SAMUELESILVA
archive(2005-2011)

Non è un giornale. Non è un blog.

20 aprile 2010

E’ BlogNation. E’ il nuovo aggregatore griffato Telecom Italia con la partecipazione di Macchianera. E’ una cosa che prima non c’era dicono loro. Ecco, su questo punto mi permetto di dissentire o comunque di avere qualche dubbio. Memesphere mi sembra molto simile e anche Liquida non è poi così diverso. E’ diverso l’approccio ed è diverso (forse) il modo di scegliere le notizie ma dire che BlogNation è una cosa che prima non c’era non mi sembra troppo corretto. E’ un altro aggregatore di notizie. Il primo impatto (visivo) è stato molto interessante, la grafica è splendida e le finestre si aprono in ‘softecno’. Il secondo impatto invece è stato un po’ deludente: troppi conti non tornano. Non capisco il discorso filtri: filtrare per fonte oppure per tag è praticamente impossibile (filtrare per tag è come fare una ricerca) mentre sarebbe stato più opportuno dividere per categorie. La fotogallery è troppo limitata, piccola e le foto non corrispondono al titolo che appare e soprattutto al link (ma questo verrà corretto, spero). L’idea è che l’utente abbia troppe difficoltà a gestire BlogNation e che non possa influire nelle scelte, che sia difficile trovare argomenti interessanti. Cercando di navigare alla ricerca di notizie utili, di nicchia, alla ricerca di post di qualità ho sentito una sorta di claustrofobia, un certo fastidio. Credo che senza modifiche importanti si risolverà in una sfilza di articoli che provengono dai soliti blog che propongono sempre le stesse notizie: quindi sostanzialmente inutile. C’è modo e tempo di migliorare. Il voto, al momento, è insufficiente.

7 Commenti

  • Giorgio Marandola ha detto:

    D’accordissimo con te su tutto Samuele, c’è da notare che ho segnalato il mio blog molto tempo fa, ho provato a ricercare qualche post.. niente!!
    Molto meglio Liquida, primo per l’estetica, secondo per le funzionalità. :-)

  • Giovanni Agretti ha detto:

    Mi sembra presto per dare un giudizio. BlogNarion è migliorabile, ma già ora si classifica ai vertici tra gli aggregatori di notizie. La grafica, come tu sottolinei, è superba e Macchianera non è certo l’ultimo arrivato. Il confronto con Liquida è improponibile e la differenza tecnica e grafica è siderale.
    Il giudizio di Marandola sembra influenzato dal fatto di non essere stato pubblicato.
    Personalmente trovo Tocqueville il più funzionale, anche se la grafica lascia forse un po’ a desiderare.
    Parere personale, si capisce.
    Cordialità

  • Skoll ha detto:

    A me non piace. Troppo complicato, preferisco leggere i giornali online.

  • Giorgio Marandola ha detto:

    @Giovanni no figurati, non ho neanche provveduto a segnalare il blog di nuovo, il fatto è decisamente scollegato dal giudizio complessivo.
    In realtà le mie fonti di traffico sono ben altre, anche se non è il mio obiettivo primario.

    Non mi piace come è strutturato, è come se fosse stato realizzato da uno sviluppatore e basta, senza l’ausilio di un art director o comunque di un designer, non mi piace la grafica “a spigoli” e quel che più conta nel mio giudizio è il fatto che c’è Liquida, c’è Wikio, si sta affacciando All Blogs, ce n’era davvero bisogno?

    E poi voglio dire, dal punto di vista progettuale, non ci vuole niente a crearne un altro ancora. Non è una novità ed è facilmente replicabile… e poi io sono un maniaco del design, un fondamentalista del minimale, Liquida è più bello già a vedersi, oltre che a livello strutturale.

    E’ come un pc vecchio stile (blognation) ed un Mac Book Air (liquida) ed è lapalissiano. :-)

  • jer ha detto:

    Beh dai… se non altro bisogna riconoscergli un po’ di ironia: carino il messaggino criptico nel codice sorgente

    Unaab ernyvmmngb y’nccyvpnmvbar qv cerfragnmvbar qrv qngv v frthragv fivyhccngbev, aba zramvbangv cre zbgviv ‘cbyvgvpv’: Senaprfpb Yribengb, Znggrb Pnccryynmmb, Qnavyb Enpb, Srqrevpb ‘Genz’ Genzbagr r Znggrb Pnoreybggb.

    Hanno realizzato l’applicazione di presentazione dei dati i seguenti sviluppatori, non menzionati per motivi ‘politici’: Francesco Levorato, Matteo Cappellazzo, Danilo Raco, Federico ‘Tram’ Tramonte e Matteo Caberlotto.

    …o forse, a leggere bene… anche solo una piccola rivincita subliminale ;-)

  • Samuele ha detto:

    ->Giovanni: Tocqueville è schierato politicamente, BlogNation forse tende verso sinistra ma comunque non si parla di chiari agganci politici. Sicuramente bisogna attendere per valutare.

    ->Giorgio: forse stai esagerando. Non è il massimo ma è comunque a livello della concorrenza. Niente di nuovo, questo è certo. Bisognerà vedere se il loro algoritmo di selezione delle fonti si rivelerà vincente. Io personalmente nutro diversi dubbi.

    ->Jer: anche le FAQ non sono male dopotutto. :-)

  • Annika Heidemann ha detto:

    Hi Master, my Name you can read above this post ;-) I study computer-science in germany (berlin my town) at the FU-berlin (Freie Universitaet) and in the next 3 months I have time to write my bachelor-work about online-marktplaces. In germany we have http://dimida.de as one of the big-player when you want to sell something without pay any money for the marketplace. Ebay is too expensive! Now I’m looking for other marktplaces in your country that are simular and that I can test (response-time, memberships, technic). Can you list some marktplaces? Thank you very much!

  • § Leave a Reply

Categories