SAMUELESILVA
archive(2005-2011)

Delusione BlogNation!

4 maggio 2010

Quando ho sentito parlare per la prima volta di BlogNation mi sono illuso, pensavo davvero potesse essere qualcosa di nuovo. L’illusione è durata lo spazio di una settimana. Dopo 15 giorni posso affermare (senza paura di smentita) che BlogNation è un disastro. Sotto tutti i punti di vista. Si è parlato di versione migliorabile, di possibilità di crescita, ma io credo che se non è tutto da rifare poco ci manca. Analizziamo i difetti che saltano all’occhio. Il giorno 20 di Aprile le fonti catalogate erano 1694 (circa), dopo quasi 15 giorni sono diventate 1935; parliamo di 241 nuovi blog, nemmeno 18 al giorno. Non tantissimi soprattutto se valutiamo l’importanza della novità e il passaparola in rete. Mi piace pochissimo la gestione della Photogallery, definirla scandalosa non è esagerato: le foto sono sempre le stesse, da 15 giorni, e arrivano tutte dallo stesso blog (forse sono due, poco cambia): sono contento per Lyonora (peraltro bravissima, e lei sa cosa penso) ma si poteva iniziare con una varietà superiore, specialmente se consideriamo che la photogallery è molto in evidenza, proprio vicino allo slideshow. Lo slideshow appunto, il biglietto da visita di BlogNation: le notizie sono sempre le stesse e parlano sempre degli stessi argomenti. Calcio, Apple e Politica. Calcio soprattutto (beh, il calcio). Questa varietà di argomenti si ripete anche nell’elenco delle notizie più importanti con un’aggravante: il tempo. In questo momento la terza notizia più rilevante è la vittoria del Milan sulla Fiorentina di Sabato scorso. E’ passato un secolo. I blog emergenti hanno anche loro questo difetto temporale: gli ultimi aggiornamenti sono del 29 Aprile. Vogliamo parlare dei Tag più popolari? 9 su 15 sono nomi di squadre di calcio (e il Toro non c’è, gravissimo). E’ importante il calcio ma esiste anche altro. Si, ma solo politica ed Apple (contro Google), almeno per il motore di BlogNation. I problemi sono tantissimi (non voglio elencarli tutti) ma è preoccupante soprattutto l’impressione che arriva al lettore: BlogNation sembra una raccolta confusa e monotematica (o quasi) di notizie vecchie. Gli è tutto sbagliato, gli è tutto da rifare diceva Gino Bartali. Ma non penso si riferisse a BlogNation. :-) Aspetto fiducioso. Non troppo però.

2 Commenti

Categories