SAMUELESILVA
archive(2005-2011)

Tra volti e città

27 giugno 2008

Tra volti e città di Massimo ArzaniTra volti e città è il primo libro di Massimo Arzani. Massimo è un mio concittadino, amico da tanti anni. Nel suo libro (pubblicato da Ennepilibri) ha voluto inserire le sue esperienze sulle navi da crociera: tante piccole perle che raccontano di incontri, volti, donne, di città, di amici: uno spaccato del nostro pianeta visto con gli occhi di chi naviga, lontano da casa ma molto vicino al mondo e ai suoi abitanti. Qualcuno ha scritto che le storie sono superficiali essenziali e non entrano nei dettagli, lasciano quasi in sospeso: io dico che non necessariamente si tratta di un difetto. Anzi. Il libro è pervaso da un’aurea di sogno, quasi eterea, che rende i racconti affascinanti, veloci, godibili. E rimane quell’amaro in bocca tipico di qualcosa di bello e sfuggente: come può essere una sosta di poche ore (classica dei viaggi in nave) in terre lontane e affascinanti.

E poi c’è il mare. E la convinzione, non detta, che in un’ora possa essere contenuto più amore che in una vita.

5 Commenti

  • Mek2.k ha detto:

    lo leggerò, Un po’ perchè è scritto da un concittadino, un po’ perchè coetaneo che ha fatto delle scelte coraggiose, penso anche che chi lavora sulle navi segue un po’ l tradizione dei nostri avi Liguri, e un po’ perchè sono convinto che mi piacerà..

  • rinkoboy ha detto:

    essenziali.. non superficiali

  • Samuele ha detto:

    ->Rinkoboy: sai che differenza!!!

  • Genio ha detto:

    Grande Massimino!!!! Io sono d’accordo con Samu. Il libro è particolarmente breve, ma i pensieri sono godibili e ti lasciano sicuramente qualcosa di più rispetto a romanzi ricchi di descrizioni ma a volte poveri di concetti e di originalità.
    Aspetto Max per l’autigrafo sulla mia copia, non mi scappa di certo…!

  • Emanuele ha detto:

    Io leggo spesso le avventure di massimo sul blog di IMagine e le trovo sempre affascinanti e interessanti da leggere…!

  • § Leave a Reply

Categories